Il segreto di Santa Vittoria - Robert Crichton

5,00 €
Tasse incluse
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

PayPal

Italia centrale, estate del 1943. Mentre gli Alleati risalgono lentamente la Penisola, l'esercito tedesco occupa il paese di Santa Vittoria con l'ordine di sequestrare la sua unica ricchezza: un milione di bottiglie di pregiato vino rosso. Per gli abitanti, gente tranquilla fino a quel momento riuscita a tenersi in disparte dalle correnti della Storia, la scelta che si pone è radicale. Obbedire e consegnare alla Wehrmacht il futuro del paese, oltre che la propria dignità? Oppure rifiutarsi e rischiare la vita? Per la prima volta uniti, guidati dal vinaio-sindaco Bombolini, i cittadini decidono di proteggere le bottiglie e giocare fino all'ultimo la pericolosa partita con i tedeschi. Per questa avventura di uomini comuni in situazioni straordinarie pubblicata nel 1966 e presto portata al cinema, con Anthony Quinn protagonista e la regia di Stanley Kramer - Crichton si era ispirato a un fatto accaduto nel comune piemontese di Santa Vittoria d'Alba durante l'occupazione nazista. La forza del suo libro è proprio nel magico equilibrio tra realismo e fantasia, tra l'Italia storica e quella ideale, tra il dramma e la commedia.

Castelvecchi
000003393
1 Articolo

Riferimenti Specifici

EAN13
9788868260194

Scheda tecnica

Editore
Castelvecchi
Collana
Biblioteca dell'immaginario
In commercio dal
18 settembre 2013
Pagine
982 p.
Condizioni
Nuovo, copertina sgualcita